Il Rotary Club Firenze Brunelleschi nasce il 5 luglio 1993, per iniziativa dei past-Governors Gennaro Maria Cardinale e Lamberto Ariani, sponsorizzato dal Rotary Club Firenze Est, che autorizzava la “comunanza” del territorio.

Il nome di “Firenze Brunelleschi” venne deciso unanimemente dall’Assemblea dei soci per la costituzione del club in onore di Filippo Brunelleschi (1377-1446), iniziatore del Rinascimento, la cui opera maggiore è stata la cupola di S. Maria del Fiore, che è il Duomo della città di Firenze.

È stato il primo Rotary Club del Distretto 2070 (attualmente 2071)del Rotary International costituito da uomini e donne.

I soci fondatori sono stati 37: 28 nuovi rotariani, di cui 9 donne, 8 già rotariani, provenienti dal Rotary Club Firenze Nord, ed 1 già rotariano, proveniente dal Rotary Club “sponsor” Firenze Est, il past-Governor Lamberto Ariani, che veniva eletto Presidente per l’anno 1993/1994.